skip to Main Content
Menù
GGDC Focus Giornata 34: Mertens Raggiunge Maradona

GGDC focus giornata 34: Mertens raggiunge Maradona

Ciro raggiunge Diego. E proprio con una punizione a giro, solo che Dries Mertens 🇧🇪 (TOP 11 2017) le pennella con il destro mentre Maradona usava il suo sinistro fatato. Trent’anni dopo Napoli è tornata grande e a trascinarla, dopo la recente partenza di Hamsik per la Cina, è un altro piccoletto ritrovatosi attaccante un po’ per caso con Maurizio Sarri e ora punto fermo degli azzurri. Adottato dai tifosi partenopei per cui ormai Dries è diventato ormai da tempo a tutti gli effetti “Ciro”, Mertens nell’ultimo turno di Serie A, il 34esimo, ha avviato con il suo gol la vittoria per 2-0 del Napoli a Frosinone. Una rete con cui ha eguagliato Maradona nella classifica dei cannonieri azzurri di tutti i tempi: 81 gol come El Pibe de Oro in campionato, mentre in generale siamo a 106 reti per il belga contro le 115 dell’argentino. Posto comunque già garantito nella storia del club di De Laurentiis. E per la banda Ancelotti seconda posizione blindatissima in classifica alle spalle della Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018).

Intanto in Serie A brillano anche altre stelle premiate al Gran Galà del Calcio AIC con Stephan El Shaarawy 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2011) decisivo pur senza gol nel 3-0 inflitto al Cagliari dalla Roma in una corsa Champions che si fa sempre più esaltante e combattuta. E ieri sera a Firenze lampi di grande Sassuolo al Franchi contro i Viola: rete di Domenico Berardi 🇮🇹 (Miglior Giovane della Serie B 2013) e neroverdi tranquillissimi nella pancia della classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca