skip to Main Content
Menù
GGDC Focus Giornata 38: Ninja, Un Ruggito Da Champions!

GGDC focus giornata 38: Ninja, un ruggito da Champions!

Un gol per scacciare paure e fantasmi. Soprattutto, un gol per regalare all’Inter quel piazzamento Champions obiettivo minimo di inizio stagione e che, negli ultimi tempi, si stava maledettamente complicando. A risolvere tutto e a chiudere ogni discorso ci ha pensato però infine Radja Nainggolan 🇧🇪 (TOP 11 2015, 2016, 2017 e 2018), che con il piatto destro ha gonfiato la rete siglando il 2-1 dei nerazzurri in casa contro l’Empoli. Una partita complicatissima quella di ieri sera a San Siro, vissuta sul filo dei nervi e della tensione contro i toscani di Andreazzoli combattivi e pericolosi fino all’ultimo secondo. Il Meazza alla fine fa festa, grazie alla zampata del Ninja e grazie, ancora una volta, alle paratone di Samir Handanovic 🇸🇮 (TOP 11 2011 e 2013), decisivo nel blindare i tre punti più importanti dell’anno. La Serie A, nell’ultimo turno, ha emesso i suoi verdetti: Atalanta e Inter ad accompagnare Juventus e Napoli in Champions League, Milan e Roma in Europa League, Empoli, Frosinone e Chievo retrocessi in Serie B.

Un campionato contrassegnato, anche nell’ultima giornata, dai lampi dei calciatori premiati nel corso di questi anni sul palco del Gran Galà del Calcio AIC. Le reti di Dries Mertens 🇧🇪 (TOP 11 2017) contro il Bologna, quella di Ciro Immobile 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012, TOP 11 2014, 2018) con il Torino e di Domenico Berardi 🇮🇹 (Miglior Giovane della Serie B 2013) contro l’Atalanta non hanno fruttato vittorie ma hanno ribadito il valore di questi giocatori, protagonisti indiscussi della Serie A da agosto fino a maggio. Il resto è storia che passa agli annali in attesa di nuove sfide, di nuove emozioni, di un nuovo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca