skip to Main Content
GGDC Focus Giornata 9: Ci Pensa Sempre Immobile

GGDC focus giornata 9: ci pensa sempre Immobile

Primo a raggiungere la doppia cifra, primo nella classifica dei marcatori dopo nove giornate. Ciro Immobile 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012, TOP 11 2014, 2018) non si smentisce mai: con il colpo di testa di ieri sera, al Franchi contro la Fiorentina, ha regalato proprio allo scadere tre punti fondamentali alla sua Lazio per proseguire nella corsa ad un piazzamento europeo. Per Immobile già dieci gol in campionato e quattro assist in nove turni di campionato per un inizio di stagione davvero entusiasmante. Di questo passo anche il record di 29 reti segnate due anni fa in Serie A potrebbe crollare. Intanto i biancocelesti si godono il loro bomber. In testa alla classifica la Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018) di Maurizio Sarri 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2017), nonostante il rigore trasformato da Paulo Dybala 🇦🇷 (TOP 11 2016, 2017, 2018), rallenta con l’1-1 in casa del Lecce e lo stesso fa l’Inter di Antonio Conte 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2012, 2013 e 2014), frenata a San Siro sul 2-2 dal Parma. Ne approfitta così l’Atalanta, a valanga 7-1 in casa contro l’Udinese. E’ stupendo ma non porta punti, infine, il gol realizzato da Sandro Tonali  🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2018) direttamente su punizione a Marassi contro il Genoa. Un destro telecomandato finito proprio nel sette: un numero da fenomeno alla prima stagione in Serie A. A Brescia, nonostante la sconfitta, c’è di che esser felici.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top