skip to Main Content

GGDC focus giornata 16: Dybala, il nuovo trascinatore

Leader tecnico, capogruppo, punto di riferimento. Oggi per la Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018) Paulo Dybala 🇦🇷 (TOP 11 2016, 2017, 2018, 2020) è tutto questo. In attesa di definire la questione rinnovo, l’argentino in campo trascina la Juve con le sue giocate, la sua leadership e la sua voglia. Domenica sera contro il Genoa, in un match senza troppe insidie ma comunque scomodo considerate le difficoltà del periodo bianconero, la Joya ha segnato nel finale il 2-0 della sicurezza evitando altri patemi a Massimiliano Allegri 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2011, 2015, 2016, 2018) e regalando ai suoi 3 punti preziosissimi in ottica di rincorsa Champions. Dybala sin qui in campionato arriva così a 5 reti e 3 assist, bottino che si arricchisce di altre tre marcature e 1 assist guardando al rendimento in Champions. Nella speranza di non dover più incappare in acciacchi e guai fisici, Paulo ha armato il suo sinistro e ora non vuole fermarsi.

Nelle zone alte di classifica vola l’Atalanta (Società dell’Anno 2019 e 2020) di Gian Piero Gasperini 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2019 e 2020), corsara a Napoli e capace di vincere 3-2 nonostante la provvisoria rimonta firmata da Dries Mertens 🇧🇪 (TOP 11 2017). Bene anche la Lazio con il secco 3-1 di Marassi conto la Sampdoria con la rete siglata da Sergej Milinkovic-Savic 🇷🇸 (TOP 11 2018) e la doppietta di Ciro Immobile 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012, TOP 11 2014, 2018 e 2020).

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top