skip to Main Content

GGDC focus giornata 18: Cancelo, l’arma in più di Guardiola

Nel giorno delle sue 100 presenze con il Manchester City, Joao Cancelo 🇵🇹 (TOP 11 2018 e 2019) si regala l’ennesima prestazione da urlo e un gol da standing ovation. Il terzino portoghese, sempre più protagonista anche in Premier League dopo la parentesi d’oro in Serie A con Inter e Juventus, è il miglior calciatore sceso in campo nel weekend tra i premiati al Gran Galà del Calcio AIC. Primo gol stagionale nel campionato inglese per lui con il 2-0 che ha messo in ghiaccio la vittoria per i suoi Citizens: la squadra di Guardiola ha infatti travolto 4-0 il Newcastle e rafforzato così la leadership in testa alla classifica con 44 punti davanti al Liverpool, primo inseguitore, fermo a 41. Per Cancelo è il terzo gol in stagione considerata anche la Champions League in un rendimento che conta anche sette assist complessivi sin qui: dopo le fatiche iniziali di adattamento, il portoghese si è imposto con forza anche grazie alla sua tecnica e alla sua capacità di entrare in mezzo al campo che gli hanno permesso, nelle idee di calcio di Guardiola, di vederlo agire come mezz’ala aggiunta. Un esperimento vinto come testimoniato anche dalla rete di ieri, con serpentina e bolide all’incrocio.

In Italia fa festa l’Inter di Nicolò Barella (TOP 11 2019 e 2020) , che vince 5-0 in trasferta con la Salernitana e allunga in testa sulle inseguitrici, ora prima con un vantaggio di 4 punti su Milan e Napoli, complice il blitz degli azzurri a San Siro contro i rossoneri. Vince la Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018) 2-0 sul campo del Bologna mentre cade in casa con la Roma per 4-1  l’Atalanta (Società dell’Anno 2019 e 2020) di Gian Piero Gasperini 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2019 e 2020).

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top