skip to Main Content

GGDC focus giornata 25: impossibile fare a meno di Immobile

Tanti tifosi della Lazio, dopo la sconfitta ai quarti di finale contro il Milan, più che rammaricarsi per l’eliminazione avevano un solo pensiero in testa: “Come sta Ciro Immobile? Riuscirà a recuperare?“. Uscito malconcio dalla sfida di San Siro, il bomber napoletano ha ripreso regolarmente il suo posto in campo da titolare sabato nell’anticipo del 25° turno di Serie A contro il Bologna e, una volta di più, ha dimostrato perché la Lazio non possa prescindere dal suo contributo. Contro i rossoblù di Mihajlovic, Ciro Immobile 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012, TOP 11 2014, 2018 e 2020) ha infatti realizzato il rigore dell’1-0 che ha aperto il match e salendo già a quota 19 reti in 21 partite di campionato. Maurizio Sarri 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2017) e con lui tutto il popolo biancoceleste sa quanto non possa fare a meno del suo centravanti che in carriera con la Lazio ha già raggiunto le 173 reti complessive. La sfida al Bologna è terminata con un bel 3-0 e il quarto posto dista soltanto quattro punti.

Un rigore ha fatto felice anche il Napoli. Quello realizzato da Lorenzo Insigne 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012) in apertura di big match contro l’Inter per l’1-1 che lascia aperto ogni discorso in alta classifica per una corsa scudetto sempre più appassionante. Può infine sorridere Massimiliano Allegri 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2011, 2015, 2016, 2018) con la sua Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018).che acciuffa l’1-1 sul campo dell’Atalanta (Società dell’Anno 2019 e 2020) proprio nei minuti di recupero grazie al colpo di testa di Danilo. Un punto preziosissimo per i bianconeri nella corsa al quarto posto che vale la Champions.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top