skip to Main Content

GGDC focus giornata 35: Sandro Tonali, un giovane “vecchio cuore rossonero”

Due gol per continuare a sognare uno scudetto incredibile e, insieme, per festeggiare un compleanno indimenticabile. L’8 maggio 2022 resterà certamente nella memoria di Sandro Tonali 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2018 e 2019), autore di una doppietta nel 3-1 del Milan in casa dell’Hellas Verona che mantiene gli uomini di Pioli in testa alla classifica con due punti di vantaggio sull’Inter (Società dell’Anno 2021) di Simone Inzaghi. Il centrocampista azzurro è il primo giocatore della storia del Diavolo a segnare una doppietta nel giorno del suo compleanno – il 22° -, e pensare che i gol potevano essere addirittura tre se il Var non avesse annullato per fuorigioco la prima rete dopo appena 15 minuti di gioco. Dopo il fondamentale sigillo all’Olimpico contro la Lazio, Tonali marca un altro importantissimo passo dei rossoneri nella marcia scudetto. Contro l’Atalanta (Società dell’Anno 2019, 2020) di Gian Piero Gasperini 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2019 e 2020), domenica alle ore 18, un altro crocevia fondamentale da una parte nella corsa al tricolore, dall’altra nella bagarre per l’Europa League.

Alla vigilia della finale di Coppa Italia, la Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018) di Massimiliano Allegri 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2011, 2015, 2016, 2018) è reduce dalla sconfitta in trasferta contro il Genoa nei minuti di recupero – pur con il gran gol di Paulo Dybala 🇦🇷 (TOP 11 2016, 2017, 2018, 2020) -, mentre l’Inter arriva alla sfida dopo il 4-2 in rimonta con l’Empoli. Comunque vada, il finale e le emozioni di questa appassionante stagione sono ancora tutte da scrivere.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top