skip to Main Content

GGDC focus giornata 35: un bomber di nome Bonucci

Due gol nel giorno del suo 35°esimo compleanno. Non c’era miglior modo per festeggiare per Leonardo Bonucci 🇮🇹 (Calciatore dell’anno 2016, TOP 11 2015, 2016, 2017, 2020), decisivo con la sua doppietta del 2-1 che ha regalato la vittoria alla Juventus (Società dell’Anno 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018) di Massimiliano Allegri 🇮🇹 (Miglior Allenatore 2011, 2015, 2016, 2018). Piazzamento in Champions League blindato a tre giornate dal termine del campionato per i bianconeri e quinta rete stagionale per il difensore azzurro, che sale in generale a quota 35 marcature in maglia bianconera. Per Bonucci un ruolo sempre più centrale alla Juventus, dove potrebbe ritrovarsi anche capitano la prossima stagione. Nel frattempo, dopo un inizio di stagione incerto, in casa bianconera si guarda con fiducia al futuro dopo gli ultimi mesi tutti in crescendo. E se il Milan davanti non si ferma, l’Inter (Società dell’Anno 2021) alle spalle tiene il passo e anima sempre più una entusiasmante lotta scudetto.

Peccato non ne faccia più parte il Napoli, vittorioso 6-1 in casa contro il Sassuolo in un match che ha visto la doppietta di Dries Mertens 🇧🇪 (TOP 11 2017) oltre alla rete di Kalidou Koulibaly 🇸🇳 (TOP 11 2016, 2017, 2018 e 2019). Tra i protagonisti del Gran Galà del Calcio AIC in gol anche Ciro Immobile 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012, TOP 11 2014, 2018 e 2020) e Sergej Milinkovic-Savic 🇷🇸 (TOP 11 2018) nel rocambolesco 4-3 sul campo dello Spezia.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top