skip to Main Content

GGDC focus giornata 5: la riscossa di Theo Hernandez

Ad un inizio di stagione appannato ha risposto da campione. Contro il Venezia, in una partita sin lì bloccata, Theo Hernandez 🇫🇷 (TOP 11 2020) è entrato dalla panchina e ha fatto la differenza per il Milan, come gli chiedono i tifosi e si augura la società. Assist al bacio per Brahim Diaz e poi gran gol di sinistro: 2-0 fondamentale per i rossoneri che con la quarta vittoria in cinque partite tengono il passo dell’Inter e “vedono” il Napoli capolista, lontano solo due punti. Il terzino sinistro francese, dopo essersi finalmente guadagnato la convocazione con la maglia della sua Nazionale, vuole confermarsi sui livelli altissimi messi in mostra nelle due ultime stagioni a Milano: muovere i numeri di assist e gol, per uno con la sua propensione offensiva, risulta in questo senso certamente un ottimo segnale.

A segno poi nella vittoria dell’Inter a Firenze anche Matteo Darmian  🇮🇹 (TOP 11 2014 e 2015) così come un altro difensore, Robin Gosens 🇩🇪 (TOP 11 2020) nel successo dell’Atalanta in casa contro il Sassuolo. Non va mai in bianco Ciro Immobile 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2012, TOP 11 2014, 2018, 2020), autore dell’1-1 in extremis su rigore nel pareggio in trasferta della Lazio contro il Torino.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top