skip to Main Content

GGDC Re di Coppe: la legge del Faraone

Ritorno in grande stile, come tutti speravano e lui stesso si aspettava. Dopo l’esperienza in Cina, Stephan El Shaarawy 🇮🇹 (Migliore giovane della Serie B 2011) sceglie il modo e la serata migliori per far festa dopo il suo ritorno a Roma. Rientrato in Italia e in maglia giallorossa a gennaio, dopo quattro spezzoni di partita in Serie A e due in coppa, alla terza apparizione in Europa League il Faraone fa centro contribuendo in maniera decisiva al rotondo 3-0 inflitto dalla Roma allo Shakhtar Donestk nell’andata degli ottavi di finale. La serpentina con scavetto finale riporta alla mente le prodezze messe in mostra dal talento classe ’92 nella sua prima esperienza a Trigoria e regala tranquillità a tutto l’ambiente in vista del ritorno in Ucraina.

Con gli Europei all’orizzonte, El Shaarawy si augura di guadagnare continuità di impiego e di rendimento così da aiutare la squadra nell’impegnativa lotta per un piazzamento Champions e per ritagliarsi un posto nella spedizione azzurra del c.t. Roberto Mancini.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top